Ravenna2010

d) Labmeeting (caso particolare)

E’ possibile iscriversi ai singoli Labmeeting anche se suggeriamo la partecipazione ad un percorso completo

LabMeeting A: LA GESTIONE DEI RIFIUTI: DALLA PRODUZIONE AL DESTINO FINALE

Un percorso didattico per comprendere le basi tecniche e giuridiche inerenti la gestione dei rifiuti

Descrizione aggiuntivaPiù dettagli

Quando

MER 29.09.10
Mattina 9:30-13:00

Obiettivi

Conoscenza della normativa relativa alla Gestione dei Rifiuti

Programma

La normativa dei rifiuti: il D.Lgs. 152/06 parte IV
Definizione, codifica e classificazione dei rifiuti.
La produzione dei rifiuti e le regole da rispettare (produzione – luogo di produzione – deposito temporaneo – destino finale)
Le responsabilità delle imprese: considerazioni tecnico-giuridiche sulla norma

Relatori

Dott. Andrea ATZORI, Direttore Consorzio di Bacino Padova 2 (CHAIRMAN)
Avv. Daniele CARISSIMI, Ambiente Legale
Dott. Vito Emanuele MAGNANTE Consulente Responsabile Divisione Gestione Rifiuti-ADR Ecoricerche S.r.l.
 

Tariffe e Iscrizione

Il LabMeeting A (mezza giornata) è qui acquistabile singolarmente, ma consigliamo di iscriversi all’intero Percorso1

Opzioni Prodotto
Combination of product variants is not available
Quantità

Prezzo: da 150.00 €

LabMeeting B: LE FASI DI GESTIONE DEI RIFIUTI: GLI IMPIANTI DI DESTINO

Un percorso didattico per analizzare le norme inerenti la destinazione dei rifiuti

Descrizione aggiuntivaPiù dettagli

Quando

MER 29.09.10
Pomeriggio 14:30-17:30

Obiettivi

Conoscenza delle problematiche legate alla gestione degli impianti di destino dei rifiuti

Programma

Le autorizzazioni per gli impianti di recupero e smaltimento dei rifiuti e le ultime novità normative (D.Lgs. 128/10)
Criteri di scelta e valutazione tecnica delle autorizzazioni degli impianti di destino
Le responsabilità dei soggetti gestori e il sistema sanzionatorio
 

Relatori

Avv. Daniele CARISSIMI Ambiente Legale
Ing. Francesca CHEMERI Servizio Ambiente e Suolo – AIA e Rifiuti – Provincia di Ravenna.
Ing. Francesca CHIARI Consulente Divisione Gestione Rifiuti-ADR Ecoricerche S.r.l.
Dott. Vito Emanuele MAGNANTE Consulente Responsabile Divisione Gestione Rifiuti-ADR Ecoricerche S.r.l. (CHAIRMAN)

Tariffe e Iscrizione

Il LabMeeting B (mezza giornata) è qui acquistabile singolarmente, ma consigliamo di iscriversi all’intero Percorso1

Opzioni Prodotto
Combination of product variants is not available
Quantità

Prezzo: da 150.00 €

LabMeeting C: LE FASI DI GESTIONE DEI RIFIUTI: IL TRASPORTO

Comprendere e gestire le problematiche legate al trasporto dei rifiuti

Descrizione aggiuntivaPiù dettagli

Quando

GIO 30.09.10
Mattina 9:30-13:00

Obiettivi

Conoscenza delle norme che regolano il trasporto dei rifiuti

Programma

Il trasporto dei rifiuti: le iscrizioni all’Albo Nazionale Gestori Ambientali
La norma ADR applicata al trasporto dei rifiuti
Valutazione tecnica delle autorizzazioni al trasporto dei rifiuti: obblighi e prescrizioni
Il trasporto dei rifiuti e il Codice della Strada: criticità e sanzioni

Relatori

Dott. Filippo BONFATTI Consulente e Advisor ADR Divisione Gestione Rifiuti-ADR Ecoricerche S.r.l.
Dott.ssa Benedetta BRACCHETTI Segretario Sezione Provinciale BOLZANO – Albo Nazionale Gestori Ambientali
Dott. Vito Emanuele MAGNANTE Consulente Responsabile Divisione Gestione Rifiuti-ADR Ecoricerche S.r.l.
E’ stato invitato il Dott. Angelo TANCREDI Vice Questore aggiunto Polizia Stradale di Ravenna

Tariffe e Iscrizione

Il LabMeeting C (mezza giornata) è qui acquistabile singolarmente, ma consigliamo di iscriversi all’intero Percorso1

Opzioni Prodotto
Combination of product variants is not available
Quantità

Prezzo: da 150.00 €

LabMeeting D: Gli scenari futuri nella GESTIONE DEI RIFIUTI: i RAEE e il SISTRI

Un percorso ragionato sui prossimi scenari in ambito della Gestione dei rifiuti

Descrizione aggiuntivaPiù dettagli

Quando

GIO 30.09.10
Pomeriggio 14:30-17:30

Obiettivi

Conoscenza dei prossimi scenari operativi

Programma

La gestione dei RAEE: le nuove modalità operative
Il SISTRI: Aspetti operativi e tecnici
Criticità operative del sistema SISTRI
 

Relatori

Dott. Filippo BONFATTI Consulente e Advisor ADR Divisione Gestione Rifiuti-ADR Ecoricerche S.r.l.
Dott.ssa Benedetta BRACCHETTI Segretario Sezione Provinciale BOLZANO – Albo Nazionale Gestori Ambientali
Dott. Vito Emanuele MAGNANTE Consulente Responsabile Divisione Gestione Rifiuti-ADR Ecoricerche S.r.l.
 

Tariffe e Iscrizione

Il LabMeeting D (mezza giornata) è qui acquistabile singolarmente, ma consigliamo di iscriversi all’intero Percorso1

Opzioni Prodotto
Combination of product variants is not available
Quantità

Prezzo: da 150.00 €

LabMeeting E: RIFIUTI URBANI – VERSO LA GARA ELEMENTI TECNICI ECONOMICI DI ANALISI

La riforma dei servizi pubblici: gli elementi tecnici economici e amministrativi

Descrizione aggiuntivaPiù dettagli

Quando

MER 29.09.10
Mattina 9:30-13:00

Obiettivi

Fornire un quadro aggiornato delle norme, presentare esperienze, confrontarsi sui prossimi passi.

Programma

Inquadramento normativo e giuridico con focus su perimetro di programmazione e affidamenti
Overview europea gestione dei rifiuti nei principali paesi europei: performance, innovazioni e strutturazione del mercato
La proposta tecnologica e gestionale degli impianti e dei servizi: la strategia del sistema integrato e il percorso verso le gare
Casi di studio ed esperienze

Relatori

Prof. Avv. Andrea Pericu, Studio Legale BETTINI FORMIGARO PERICU e Università di Genova
Dott. Lorenzo Perra, TiForma
Dott. Di Russo Davide, Studio di Russo
Prof. Andrea Corti, Università di Siena / Autorità ATO dei Rifiuti “Comunità di Ambito Toscana Sud”

Tariffe e Iscrizione

Il LabMeeting E (mezza giornata) è qui acquistabile singolarmente, ma consigliamo di iscriversi all’intero Percorso2

Opzioni Prodotto
Combination of product variants is not available
Quantità

Prezzo: da 150.00 €

LabMeeting F: RIFIUTI URBANI – GLI SCENARI TECNICI ECONOMICI AMBIENTALI DEL CICLO

Le migliori tecniche disponibili per la gestione innovativa dei rifiuti urbani: confronto tra sistemi per il raggiungimento di ottime performance ambientali nella piena sostenibilità economica

Descrizione aggiuntivaPiù dettagli

Quando

MER 29.09.10
Pomeriggio 14:30-17:30

Obiettivi

Offrire un panorama europeo sulla gestione delle Migliori Tecniche Disponibili: Le strategie delle raccolte, le caratteristiche dei servizi, l’impatto economico, l’impatto gestionale, l’impatto ambientale e sociale, il coinvolgimento del cittadino, gli effetti delle politiche End of waste

Programma

La gestione integrata dei rifiuti urbani: analisi economica di scenari alternativi
L’esperienza dell’Agenzia Regionale della Catalogna sui diversi sistemi organizzativi: dal porta porta, ai cassonetti stradali (laterali e bilaterali), dai semi interrati ai cassonetti sotterranei, alle tubovie nei diversi contesti territoriali gestiti
Benchmark – Esperienze sulla gestione dei rifiuti urbani: efficienze ambientali, impatti, costi, tariffe alle utenze
Case-Study Amiu Alessandria: dalla raccolta integrale porta a porta al sistema integrato

Relatori

Prof. Antonio Massaruto, Università Bocconi
Dott. Amedeo Levorato e Dott. Pietro Baroni, Consorzio di Bacino Padova 2
Jordi Picas, Responsabile Raccolta Differenziata e Imballaggi, Agenzia Rifiuti della Catalogna
Ing. Giovanni Periale, Direttore Amiu Alessandria

Tariffe e Iscrizione

Il LabMeeting F (mezza giornata) è qui acquistabile singolarmente, ma consigliamo di iscriversi all’intero Percorso2

Opzioni Prodotto
Combination of product variants is not available
Quantità

Prezzo: da 150.00 €

LabMeeting G: RIFIUTI URBANI – I PIANI FINANZIARI E LA DETERMINAZIONE DEI COSTI TARIFFARI

La sostenibilità economica di servizi e impianti: punto di partenza o di arrivo ′

Descrizione aggiuntivaPiù dettagli

Quando

GIO 30.09.10
Mattina 9:30-13:00

Obiettivi

Fornire una metodologia e gli strumenti per l’analisi economica, la redazione dei Piani Finanziari e l’analisi comparativa di scenari provinciali

Programma

Analisi economica delle singole risorse impiegate. Costi operativi (diretti e indiretti), costi di struttura e generali, remunerazione del capitale investito
Quadro di sintesi degli indicatori economici e confronti nei diversi sistemi organizzativi
Analisi tecnico-economica degli impianti di smaltimento e trattamento dei rifiuti in merito a: caratteristiche tecniche; caratteristiche economiche; identificazione delle principali voci di costo; tariffe industriali;
Analisi delle tariffe di smaltimento rifiuti: l’esperienza degli impianti padovani. Il benchmark tariffe impianti rifiutilab/Ente Bacino Padova 2

Relatori

Coordinamento: Dott. Amedeo Levorato, Presidente Consorzio di Bacino Padova 2
Dott. Stefano Selleri, Selleriambiente
Arch. Ottaviano – Commissariato Rifiuti Regione Calabria
Ing. Anna Moretto, Consorzio di Bacino Padova 2

Tariffe e Iscrizione

Il LabMeeting G (mezza giornata) è qui acquistabile singolarmente, ma consigliamo di iscriversi all’intero Percorso2

Opzioni Prodotto
Combination of product variants is not available
Quantità

Prezzo: da 150.00 €

LabMeeting H: GESTIONE E INNOVAZIONE NEI CENTRI DI RACCOLTA (CDR)

Approfondimenti Centri di Raccolta Rifiuti (CdR): lo strumento più completo e potente per la gestione evoluta dei rifiuti urbani e assimilati

Descrizione aggiuntivaPiù dettagli

Quando

GIO 30.09.10
Pomeriggio 14:30-17:30

Obiettivi

Fornire gli strumenti di base e innovativi per una gestione attiva dei CdR; non solo quantità di RD ma sopprattutto alta qualità e risposta completa per tutte le tipologie di rifiuti differenziati in particolare rifiuti urbani pericolosi, Raee, ingombranti, inerti domestici, ecc.. Possibilità quindi di ridurre la pericolosità e i volumi dei rifiuti ma anche parte principale di un vero Centro Ambiente specializzato sulla gesione differenziata dei rifiuti e sullo scambio e riuso, punto informativo per le nuove tecniche e modalità per una città sostenibile.

Programma

Scenario normativo e aggiornamenti regolamentatori
Ruolo e strategia dei CdR nella gestione integrata dei rifiuti urbani, negli imballaggi, nei rifiuti assimilati e nella gestione dei RAEE
Linee guida progettuali, dimensionamento, elenco flussi potenziali, gestione operativa, comunicazione, segnaletica, ecc.
Aspetti caratteristiche per specifiche tipologie di rifiuto (ad esempio Pericolosi, RAEE), casi di studio, esercitazioni
Esperienza 1 – “RAEE in Carcere” tra inclusione e sostenibilità ambientale – un progetto, tre metodologie di lavoro: le esperienze a bologna, forlì, ferrara
Esperienza 2 – Le problematiche amministrative e gestionali nel centro – sud Italia

Relatori

Dott. Fabrizio Longoni, Direttore Generale del Centro di Coordinamento RAEE
Dott. Luciano Fabbri, Studiolife
Dott. Vincenzo Chiera, Libero Professionista
Esperto incaricato dai promotori del progetto RAEE in Carcere

Tariffe e Iscrizione

Il LabMeeting H (mezza giornata) è qui acquistabile singolarmente, ma consigliamo di iscriversi all’intero Percorso2

Opzioni Prodotto
Combination of product variants is not available
Quantità

Prezzo: da 150.00 €

LabMeeting I: ANALISI DI RISCHIO: CONCETTI BASE ED APPLICAZIONI PRATICHE CONNESSE CON I SITI CONTAMINATI

L’analisi di rischio: strumento base sia per la corretta progettazione degli interventi di bonifica

Descrizione aggiuntivaPiù dettagli

Quando

MER 29.09.10
Mattina 9:30-13:00

Obiettivi

Fornire gli strumenti di base per impostare ed eseguire correttamente l’analisi di rischio al fine di arrivare a definire un modello concettuale definitivo dei siti da bonificare. Fornire ulteriori approfondimenti in merito alla teoria di base dell’analisi di rischio sanitario ed all’analisi di rischio ecologica.

Programma

Concetti introduttivi. L’intervento consente di fornire i concetti basi necessari per inquadrare l’analisi di rischio sanitario-ambientale che, attualmente, rappresenta lo strumento più avanzato di supporto alle decisioni nella gestione dei siti contaminati e che consente di valutare, in via quantitativa, i rischi per la salute umana connessi alla presenza di inquinanti nelle matrici ambientali.
Casi applicativi per siti contaminati. Scopo dell’intervento è quello di presentare, attraverso l’utilizzo di esempi pratici, quali sono le fasi attraverso le quali si applica l’analisi di rischio utilizzando alcuni tra i principali software disponibili
Approccio metodologico per la valutazione delle analisi di rischio. L’intervento, curato dalla sezione provinciale dell’Arpa di Bologna, si pone come obiettivo quello di presentare l’approccio metodologico utilizzato nella valutazione dei documenti di AdR
Risk Assessment” Sanitario ed Ecologico: concetti generali e aspetti metodologici applicativi dell’analisi di Rischio Ecologico. L’intervento sarà articolato in due momenti distinti ma complementari. Nella prima parte verranno richiamati le definizioni e gli aspetti teorici/metodologici generali alla base del concetto di rischio e pericolo. Partendo da tali definizioni si perverrà ai concetti alla base della valutazione del ruìischio (“Risk Assessment”) sanitario ed ecologico. Nella seconda parte dell’intervento saranno presentate le caratteristiche salienti e fondamentali di una metodologia innovativa volta alla stima di un indice di rischio ecologico.

Relatori

Ing. Andrea Forni, Responsabile del settore analisi di rischio per SGMI di Ferrara
Prof. Dott. Massimo Andretta, Direttore del Centro Ricerche e Servizi Ambientali (C.R.S.A. Med Ingegneria) di Marina di Ravenna (RA)
Dott.ssa Roberta Tamburro, Centro Ricerche e Servizi Ambientali (C.R.S.A. Med Ingegneria) di Marina di Ravenna (RA)
Ing. Marina Parriniello, Responsabile Ambiente U.N.I.T.E.L. e Funzionario tecnico Comune di Asti
Dott. Igor Villani, Ufficio Valutazioni Complesse e bonifica siti contaminati della Provincia di Ferrara

Tariffe e Iscrizione

Il LabMeeting I (mezza giornata) è qui acquistabile singolarmente, ma consigliamo di iscriversi all’intero Percorso3

Opzioni Prodotto
Combination of product variants is not available
Quantità

Prezzo: da 150.00 €

LabMeeting L: GESTIONE DELLE DISCARICHE: PROBLEMATICHE GESTIONALI, AUTORIZZATIVE ED APPLICAZIONE DELL’ANALISI DI RISCHIO

L’evoluzione normativa in tema di discariche richiede la soluzione di problematiche complesse sia a livello autorizzativo sia a livello gestionale e progettuale: discutiamone insieme a chi il problema lo ha ha già affrontato adottando strumenti evoluti

Descrizione aggiuntivaPiù dettagli

Quando

MER 29.09.10
Pomeriggio 14:30-17:30

Obiettivi

Inquadrare le principali problematiche autorizzative e gestionali che l’evoluzione normativa richiede ai gestori delle discarica fornendo il punto di vista non solo dei gestori, ma anche della autorità che controllano ed autorizzano gli impianti e dei progettisti che applicano strumenti innovativi come l’analisi di rischio.

Programma

Problematiche di gestione delle discariche con particolare riferimento alla fase di chiusura
L’esperienza della Regione Veneto per il rilascio delle autorizzazioni alle sottocategorie di discarica con deroghe ai limiti di accettabilità
Presentazione dei principali software per l’analisi di rischio applicata alle discariche di rifiuti e caso applicativo relativo alla sorgente percolato
Criteri di ammissibilità dei rifiuti in discarica anche in relazione alle deroghe e alla valutazione del rischio ambientale. L’esperienza del gruppo HERA

Relatori

Prof.ssa Alessandra Bonoli, Università di Bologna – Facoltà di ingegneria
Ing. Diego De Caprio – Regione del Veneto Direzione Tutela Ambiente – Servizio Rifiuti
Dott. Igor Villani, Ufficio Valutazioni Complesse e bonifica siti contaminati della Provincia di Ferrara
Ing. Andrea Forni, Responsabile del settore analisi di rischio per SGMI di Ferrara

Tariffe e Iscrizione

Il LabMeeting L (mezza giornata) è qui acquistabile singolarmente, ma consigliamo di iscriversi all’intero Percorso3

Opzioni Prodotto
Combination of product variants is not available
Quantità

Prezzo: da 150.00 €

LabMeeting M: IL RECUPERO DELLE AREE DISMESSE: OPPORTUNIT

Il recupero delle aree industriali dismesse è un tema che, nonostante la crisi dell’edilizia, rimane sempre all’ordine del giorno: discutiamone insime per cercare di capire quanto e come le bonifiche possano incidere su questo settore di mercato e quali strumenti possono essere adotatti per ridurne i rischi

Descrizione aggiuntivaPiù dettagli

Quando

GIO 30.09.10
Mattina 9:30-13:00

Obiettivi

Scopo del labmeeting è quello di fornire un quadro non solo dei possibili costi connessi alle bonifiche delle aree industriali dismesse, ma anche dei possibili strumenti che possono aiutare gli imprenditori ad affrontare problematiche autorizzative o rischi economici fino a raggiungere la certificazione delle opere costruite.

Programma

Strumenti per garantire un’effettiva e sostenibile riqualificazione delle aree dismesse e degli interventi di bonifica
Rischio inquinamento, bonifica di siti contaminati e soluzioni assicurative
Il mercato delle bonifiche in Europa ed in Italia. Costi delle bonifiche: voci da considerare ed esempi di quantificazione

Certificazione ambientale dell’edificio LEED e i siti bonificati: uno strumento per lo sviluppo sostenibile del territorio
Parametri e indicatori per la qualità delle rigenerazione delle aree dismesse

Relatori

Ing. Vito Belladonna, Direttore tecnico dell’Arpa Regione Emilia Romagna

Marina Dragotto, Coordinamento e Segreteria scientifica AUDIS – Associazione delle Aree Urbane Dismesse
Avv. Federico Vanetti, Senior Associate – DLA Piper Italy
Dott. Giovanni Faglia, Responsabile Pool per l’Assicurazione RC da Inquinamento
Dott. Mario Zoccatelli, Presidente Green Building Council Italia

Tariffe e Iscrizione

Il LabMeeting M (mezza giornata) è qui acquistabile singolarmente, ma consigliamo di iscriversi all’intero Percorso3

Opzioni Prodotto
Combination of product variants is not available
Quantità

Prezzo: da 150.00 €

LabMeeting N: TECNICHE DI BONIFICA: STATO DELL’ARTE ED EVOLUZIONE TECNOLOGICA

Tecniche di bonifica: dalla gestione delle terre e rocce da scavo alle tecnologie più evolute

Descrizione aggiuntivaPiù dettagli

Quando

GIO 30.09.10
Pomeriggio 14:30-17:30

Obiettivi

Fornire un quadro dell’attuale stato dell’arte in relazione alle tecnologie di bonifica applicate in Italia evidenziando le necessità in termini di innovazione tecnologica e proponendo esempi di tale innovazione con particolare riferimento alle tecniche di bioremediation, di soil washing e di radio frequency soil heating. Ulteriori aspetti trattati riguardano la gestione delle terre di scavo provenienti dai cantieri di bonifica.

Programma

Analisi comparativa di tecnologie di trattamento per siti di bonifica: considerazioni introduttive
Tecniche di bioremediation: microorganismi ed enzimi
Tecnologie innovative: l’applicazione della tecnologia del soil- washing per la bonifica di siti contaminati da diverse tipologie di inquinanti (idrocarburi, metalli pesanti ecc…)

Tecnologie innovative: in situ radio frequency soil heating
La gestione delle terre e rocce da scavo nei cantieri di bonifica

Relatori

Prof.ssa Alessandra Bonoli, Università di Bologna – Facoltà di ingegneria
Danilo Bettoli, Soil Washing Manager, DIEMME S.p.a.
Giacomo Maini, BSc, PhD – Managing Director Ecologia Environmental Solutions Ltd
Dott.ssa Linda Collina, SGM Ingegneria

Tariffe e Iscrizione

Il LabMeeting N (mezza giornata) è qui acquistabile singolarmente, ma consigliamo di iscriversi all’intero Percorso3

Opzioni Prodotto
Combination of product variants is not available
Quantità

Prezzo: da 150.00 €

LabMeeting O: RISPARMIO E CERTIFICAZIONE ENERGETICA

La prima fonte di produzione energetica alternativa può essere il risparmio scopriamo come raggiungerlo, come misurarlo e come gestirlo

Descrizione aggiuntivaPiù dettagli

Quando

MER 29.09.10
Mattina 9:30-13:00

Obiettivi

Fornire un quadro delle effettive potenzialità offerte dal risparmio energetico, con particolare riferimento al mondo dell’edilizia. Ulteriori obiettivi sono quelli di presentare strumenti applicabili nella certificazione del risparmio ottenuto e nella gestione efficiente dell’energia anche all’interno dei processi produttivi.

Programma

Il risparmio energetico: concetti introduttivi, quadro normativo e potenzialità
Tecnologie per il risparmio energetico negli edifici
Il Risparmio Energetico ed il Sistema di rating LEED: sviluppo e attività del Green Building Council Italia
La gestione energetica efficiente: possibili applicazioni della norma ISO 16001

Relatori

Ing. Giovanni Semprini, Ricercatore presso il Dipartimento DIENCA della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Bologna
Ing. Marco Mari, Senior Business Developer – Bureau Veritas Italia
Dott. Mario Zoccatelli, Presidente Green Building Council Italia
Ing. Alberto Muscio, Ricercatore presso il Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Civile della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Modena e Reggio Emilia

Tariffe e Iscrizione

Il LabMeeting O (mezza giornata) è qui acquistabile singolarmente, ma consigliamo di iscriversi all’intero Percorso4

Opzioni Prodotto
Combination of product variants is not available
Quantità

Prezzo: da 150.00 €

LabMeeting P: COGENERAZIONE E MICROCOGENERAZIONE: STATO DELL’ARTE E PROSPETTIVE FUTURE

La microcogenerazione: un settore all’avanguardia. Scopriamone i futuri sviluppi

Descrizione aggiuntivaPiù dettagli

Quando

MER 29.09.10
Pomeriggio 14:30-17:30

Obiettivi

Fornire un quadro delle effettive potenzialità offerte dalla cogenerazione ed in particolare dalla microcogenerazione. Uno spazio importante verrà dato alle prospettive future che tale sistema sembra offrire anche in considerazione della possibilità di utilizzare tecnologiee combustibili alternativi.

Programma

La tecnologia della cogenerazione: inquadramento e concetti base
La microcogenerazione: stato dell’arte e considerazioni tecnico-economiche
Celle a combustibile: stato dell’arte e prospettive future
Dalla micro-cogenerazione diffusa all’elettrificazione ibrida: il futuro dello sviluppo socio-economico
MicroCHP in Europa: scenari di mercato e potenzialità future

Relatori

Prof. Pier Ruggero Spina, Docente di Macchine a fluido – UNIFE
Prof. Michele Bianchi – Docente di Sistemi energetici avanzati e cogenerazione – UNIBO
Ing. Andrea De Pascale, Docente di Impatto Ambientale dei sistemi energetici – UNIBO
Ing. Roberto Pettinari – Direttore generale di Energifera Srl

Tariffe e Iscrizione

Il LabMeeting P (mezza giornata) è qui acquistabile singolarmente, ma consigliamo di iscriversi all’intero Percorso4

Opzioni Prodotto
Combination of product variants is not available
Quantità

Prezzo: da 150.00 €

LabMeeting Q: SFRUTTAMENTO ENERGETICO DEL BIOGAS

Corretta progettazione dei digestori per la produzione di biogas: percorsi autorizzativi, modalità di funzionamento e casi pratici

Descrizione aggiuntivaPiù dettagli

Quando

GIO 30.09.10
Mattina 9:30-13:00

Obiettivi

Scopo del labmeeting è quello di fornire informazioni in merito alle problematiche connesse alle diverse fasi di autorizzazione, di progettazione e di gestione degli impianti per la produzione e lo sfruttamento energetico del biogas

Programma

Produzione di biogas: concetti generali e parametri per la progettazione di impianti di digestione anaerobica
Inquadramento normativo e procedure autorizzative degli impianti di produzione di biogas
La digestione anaerobica di FORSU: l’esempio di Romagna Compost
Massimizzare la produzione di energia elettrica negli impianti biogas

Relatori

Prof. Pierluigi Navarotto, Dipartimento di Scienze e Tecnologie Veterinarie per la Sicurezza Alimentare – Facoltà di Medicina Veterinaria – Università di Milano
Dott.ssa Lorella Rossi, C.R.P.A. Reggio Emilia
Ing. Enrico Piraccini, Dirigente Hera Ambiente
Dott. Michael Niederbacher, B.T.S. Italia

Tariffe e Iscrizione

Il LabMeeting Q (mezza giornata) è qui acquistabile singolarmente, ma consigliamo di iscriversi all’intero Percorso4

Opzioni Prodotto
Combination of product variants is not available
Quantità

Prezzo: da 150.00 €

LabMeeting R: SFRUTTAMENTO ENERGETICO DELLE BIOMASSE: ESEMPI APPLICATIVI

Sfruttamento energetico delle biomasse: possibili utilizzi e problematiche emerse

Descrizione aggiuntivaPiù dettagli

Quando

GIO 30.09.10
Pomeriggio 14:30-17:30

Obiettivi

Fornire informazioni in merito alle possibilità connesse all’utilizzo delle biomasse per scopi energetici presentando anche esperienze ed impianti già funzionanti nel territorio della Regione Emilia Romagna

Programma

La Piattaforma Tecnologica Biofuels Italia
La filiera legno-energia sostenibile: l’esperienza e gli impianti realizzati da Consorzio CoSe.A e centro CISA
Utilizzo energetico di biogas da colture agricole, aspetti gestionali: l’impianto di Biancolina

Utilizzo energetico di biogas da colture agricole: l’esperienza dell’azienda Mengoli

Relatori

Prof. Gianpietro Venturi – Dipartimento di scienze e tecnologie agroambientali – Università di Bologna e Chairman Piattaforma Nazionale biofuels Italia
Ing. Sergio Pamieri, Centro CISA
Ing. Aba Aldrovandi Envis srl, Bologna
Ing. Gianluca Morara, Altertecno s.r.l.

Tariffe e Iscrizione

Il LabMeeting R (mezza giornata) è qui acquistabile singolarmente, ma consigliamo di iscriversi all’intero Percorso4

Opzioni Prodotto
Combination of product variants is not available
Quantità

Prezzo: da 150.00 €