Ravenna2010

Workshop A: Se dico falso non corrisponde al vero. MUSES, il primo metodo che svela le esigenze nascoste dell’utente.

Ravenna2010 » Iscrizioni! » Ravenna2010 » b) Workshop » Workshop A: Se dico falso non corrisponde al vero. MUSES, il primo metodo che svela le esigenze nascoste dell'utente.

 

In collaborazione con Consorzio di Bacino Padova 2

Dove e Quando

GIO 30/09/10 Ore 10-13
Sala 6: Sala Aula Magna / Ordine della Casa Matha

Obiettivi

Presentazione MUSES finalizzato alla gestione innovativa per la customer satisfaction; ha come sua prerogativa le stimolazioni multisensoriali, che permettono di bypassare gli aspetti cognitivi del consumatore e analizzare le sue scelte inconsce, oltrepassando la suddivisione tradizionale tra metodi qualitativi e quantitativi.

Programma ()

Moderatore: Andrea Atzori direttore Ente di Bacino Padova 2
9,30 - 9,50 Tecniche e problematiche degli strumenti attuali (Alberto Crescentini, professor of Educational Sciences at the Alta Scuola Pedagogica (ASP) of Locarno).
9,50 - 10,10 La metodologia MuSeS e le variabili inconsce dell'utente (Luca Cian, visiting scholar Ross School of Business - University of Michigan).
10,10 - 10,30 L'evoluzione continua del marketing come risposta alle necessità dei target.
Guru's view (Richard Bagozzi, Ross School of Business of the University of Michigan)
PAUSA
10,50 - 11,10 MuSeS: cluster semantici e linguaggio dei consumatori (Luca Bortolussi, ricercatore in Computer Science, Dipartimento di Matematica ed Informatica, Università di Trieste)
11,10 - 11,30 I risultati forniti da MuSeS e il monitoraggio degli atteggiamenti degli utenti (Sara Cervai ricercatrice in Psicologia del Lavoro, Università di Trieste, Luca Cian visiting scholar Ross School of Business -University of Michigan)
11,30 - 11,50 MuSeS e le applicazioni in ambito pubblicitario e comunicativo (Giovanni Vitulano, GB comunicazione)
11,50 - 12,30 Dibattito

Registrazione

Aperto (E' necessaria la registrazione)

Quantità

Prezzo: 0.00 €

Questo prodotto è esaurito.